rss

Natale gastronomico e Madonnina lacrimante…

28 dicembre 2009


Il Natale all’ingrasso nel sultanato di Al Mihàr mi sta mettendo al tappeto: oltre 72 ore di maratona gastronomica non-stop sono troppe anche per me.

Per di più, essendo il sultanato territorio mooolto piccolo, dove tutti, ma proprio tutti, si conoscono, succede che io mi senta come la Madonnina che lacrima sangue: accade, infatti, che chi riconosce la mia auto fuori casa dei miei, suoni il campanello per salutarmi. Va detto che per i miracoli mi sto attrezzando!!!

E’ stato comunque un periodo natalizio ricco, oltre che di cibo, anche di incontri. Sono riuscita a vedere le persone a me più care e questo mi ha fatto bene.

Ora, se voglio sopravvivere, devo lasciare questa terra e tornare alla mia dieta… sperando di buttar giù in fretta quello che sicuramente ho recuperato in questi giorni.

Ovviamente la bilancia non voglio vederla fino all’anno prossimo!

  • Delicious
  • Facebook
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Twitter

Commenta